Recensioni

del libro CINQUE GIORNI…TANTE VITE

D'Incecco Daniele

Una storia d’amore fra due universitari tessuta su una trama insolita, che riesce ad essere intensa e sensuale. In realtà fra i due protagonisti non c’è nulla di concreto eppure il romanzo è così pieno di sensualità che a volte perde i confini e si ha l’impressione che appartenga più al lettore che ai protagonisti. E questa è solo una delle novità in cui il lettore si trova a scegliere se fare la parte del giovane, che nonostante la sua disabilità riesce ad essere la chiave di volta di ogni situazione, o se entrare nei panni di lei, che, lasciandosi lentamente plasmare da un amore vero e assoluto, riesce a sperimentare l’impossibile.

Manuel, studente del liceo classico

L’amore di una donna di confine, ai limiti della realtà. Un desiderio che va oltre ogni ostacolo, di spazio e di tempo, perché, nonostante tutto, non esiste distanza che l’amore non riesca a percorrere.

Robì

Una storia bella, di quelle che fanno bene al cuore e che si legge tutta d’un fiato.
Molto abile è stata l’autrice a trattare il tema della disabilità riuscendo quasi a non farla notare in quanto irrilevante. La narrazione risulta impreziosita da poesie e tutto scorre verso un finale insolito e imprevedibile. Originale l’artificio stilistico di svelare il nome della protagonista solo alla fine della storia.

Cliente Amazon

Storia di anime che, nel grande mistero della vita, dove nulla è facile ma niente è impossibile, si incontrano per un intenso , struggente, folgorante, unico attimo ….destinate a cercarsi e rincorrersi per il resto di tutte le vite future.

Cliente Amazon

Cinque stelle e più, per una narrazione che scorre leggiadra, su un dialogo incalzante e dinamico, pregno di profonda filosofia di vita, trattata con gioiosa freschezza dai due protagonisti: ragazzi uniti da un sentimento destinato a superare le barriere dello spazio e del tempo.
L’Autrice, ancora una volta, ci sa trasmettere il messaggio d’amore che il trascorrere della vita arricchisce d’intensità e matura sensualità; come il significato della poesia, a cornice del romanzo…il tempo può morire ma resta l’amore nel persempre ..al di là della vita stessa.

Marta, cultrice di storie

Per quante storie d’amore si possano leggere, non se ne troverebbe una sola avvincente come questa che unisce la realtà ed il mistero dell’esistenza.
C’é molto di nuovo in queste pagine, molto su cui riflettere, in primis, la morte esiste per tutti? O é possibile che agli amanti protagonisti del libro venga concesso di attraversare il confine come se, nel continuum spazio temporale della vita di tutti, una via si divaricasse per loro, consentendo il ritrovarsi ed il rivivere la potenza dell’amore assoluto? Che fascinazione…

recensioni

CINQUE GIORNI ..TANTE VITE

Roberto

Una bella e originale storia d’amore da seguire come un’avvincente partita di pingpong in cui la pallina altro non è che la parola abilmente girata in dritti e rovesci nel ritmo incalzante di un dialogo che lascia senza fiato. In gioco c’è la Libertà di una vita piena...

leggi tutto

Corrado Manzotti, il libraio psicologo

Ha avuto un bel coraggio l’autrice a scrivere questo romanzo d’amore e a parlare di sé in maniera così intima e aperta, “senza imbarazzo alcuno”. Per la Libertà e la sincerità che la contraddistingue e che riesce a condividere con il lettore rischierà di essere...

leggi tutto

Morena Lanari

Narrazione intrigante che coinvolge a poco a poco…autobiografia? Pura fantasia?? Tempo sospeso tra sogno e realtà. Aspettative emotive mai paghe. L’ignaro lettore cattura un particolare decisivo…e l’attimo dopo è già perso in un viaggio onirico, denso di simboli e...

leggi tutto

Patrizia Lizzadro, insegnante

Ho letto questo romanzo con le farfalle nello stomaco dall’inizio alla fine. Ero, forse, condizionata dalla conoscenza diretta che ho dell’autrice e neanche quell’.immenso vuoto” di cui parla all’inizio ha smorzato le mie aspettative. In un certo senso era già come se...

leggi tutto

Eleonora, scrittrice

Quando Rita mi dà da leggere il suo romanzo, le rispondo con aria di sfida: “Attenta! Ho appena finito di rileggere Anna Karenina!” E in effetti sono ancora sotto l’incanto degli innumerevoli ritratti psicologici che il genio di Tolstoj forgia con maestria e...

leggi tutto

Recensione di Vincenzo Varagona, giornalista e scrittore

Leggendo il libro di Rita Bigi non sai se essere affascinato dalla ‘Fiera delle coincidenze’ o da questo filo sottile che lega episodi, personaggi, storie, anche numeri, che nell'economia del testo incidono profondamente. Poi ti accorgi che non è importante capire se...

leggi tutto

Marta, cultrice di storie

Per quante storie d'amore si possano leggere, non se ne troverebbe una sola avvincente come questa che unisce la realtà ed il mistero dell'esistenza. C'é molto di nuovo in queste pagine, molto su cui riflettere, in primis, la morte esiste per tutti? O é possibile che...

leggi tutto

Cliente Amazon

Cinque stelle e più, per una narrazione che scorre leggiadra, su un dialogo incalzante e dinamico, pregno di profonda filosofia di vita, trattata con gioiosa freschezza dai due protagonisti: ragazzi uniti da un sentimento destinato a superare le barriere dello spazio...

leggi tutto

Cliente Amazon

Storia di anime che, nel grande mistero della vita, dove nulla è facile ma niente è impossibile, si incontrano per un intenso , struggente, folgorante, unico attimo ….destinate a cercarsi e rincorrersi per il resto di tutte le vite future.

leggi tutto

Robì

Una storia bella, di quelle che fanno bene al cuore e che si legge tutta d'un fiato. Molto abile è stata l'autrice a trattare il tema della disabilità riuscendo quasi a non farla notare in quanto irrilevante. La narrazione risulta impreziosita da poesie e tutto scorre...

leggi tutto

Manuel, studente del liceo classico

L’amore di una donna di confine, ai limiti della realtà. Un desiderio che va oltre ogni ostacolo, di spazio e di tempo, perché, nonostante tutto, non esiste distanza che l’amore non riesca a percorrere.

leggi tutto

SETTE STORIE DI CONFINE

Donatella Loforese

La minuziosa capacità descrittiva con cui l'autrice ci racconta di ambienti, di riflessioni e dialoghi fra e con i protagonisti, ci coinvolgono in una lettura senza cedimenti, interessante e piacevole. Nel raccontarci gli episodi anche più comuni della sua giornata,...

leggi tutto

Maria Luisa Rossetti

Profonda l'analisi psicologica dei personaggi e delle situazioni, basate prevalentemente sul ricordo e sul passato, in cui qualcuno può anche riconoscersi; vario, originale e creativo il lessico, pertanto racconti coinvolgenti (Maria Luisa Rossetti)

leggi tutto

Francesca Blasi

Racconti fluidi che focalizzano l'attenzione su elementi insoliti. Le descrizioni dei personaggi e delle loro vicende immergono il lettore nel surreale lasciandolo sospeso ai confini di una realtà parallela. Lessico ricercato ma scorrevole che dà un valore aggiunto a...

leggi tutto

Ilvia Daiqui

Sette racconti che portano con piacevole leggiadria fuori dal confine del tempo. Brava l'autrice che sa giocare con il lettore portandolo per mano nel passato, presente e futuro dei suoi personaggi, impregnandolo di fluttuante realtà unita alla consapevolezza di una...

leggi tutto

Raimondo Palmas

Racconti a tratti intriganti e con una capacità descrittiva notevole, principalmente nelle rappresentazioni minuziose ed incantevoli del mare, in tutte le sue manifestazioni a volte sorprendenti ed inattese. Deliziosa la descrizione di alcuni personaggi come zio...

leggi tutto

Matteo Marciano

Libro scritto molto bene, letto avidamente dato che è interessante da leggere. Lo regalerò per Natale ad amici e pareti.

leggi tutto

Giobix

I sette racconti sono veramente al confine della realtà della normale vita quotidiana; quel confine viene sempre superato ma non da tutti i personaggi delle storie bensì solamente dal femminile Io Narrante, la più forte presenza che, sola, sa andare avanti ed indietro...

leggi tutto

Cliente Amazon

Racconti fuori dalla banale realtà di tutti i giorni; piacevoli da leggere, ti portano a pensare se l'immaginario non sia poi così vicino alla vita quotidiana di ciascuno di n

leggi tutto

Silvia

Bello si legge tutto d'un fiato. Non puoi non amare i personaggi femminili che si susseguono nei vari racconti. Decisamente consigliato

leggi tutto

Cliente Amazon

Caratterizzato da una vocazionale capacità di penetrare nei meandri psicologici dei personaggi, il libro ci presenta sette storie apparentemente "di tutti i giorni", che, ad un tratto del cammino, dirottano il lettore verso finali mai scontati, a volte...

leggi tutto

IO RESPIRO TU RESPIRI NOI CI ISPIRIAMO

Pastorale Giovanile

Una piacevole sorpresa, fuori dagli schemi a cui siamo abituati quando prediamo visione dei vari sussidi per educatori. L'obiettivo è quello di un accesso all'Io più profondo del ragazzo, quello che trova più spazio di espressione nelle emozioni e nei contenuti...

leggi tutto

Il Maestro, mensile dell’AIMC

"Un libro fuori del comune... che possiede il merito dell’originalità: senza le pretese di un trattato esauriente”. Si legge, cosi, nella prefazione al testo che affronta un tema nuovo quale è, appunto, l’educazione alla meditazione, da parte di tutti coloro che hanno...

leggi tutto

Cinque Giorni …Tante Vite

Sette Storie di Confine

Io respiro, tu respiri, noi ci ispiriamo